In questo agosto caldo e vacanziero i Giovani ed il Presidente Provinciale Leonardo De Marco del Movimento Cristiano Lavoratori della provincia di Cosenza vogliono comunicare la loro vicinanza a don Davide Imeneo ed alla redazione tutta “dell’avvenire di Calabria”.

La sua sede redazionale è stata oggetto a metà luglio di un vile atto intimidatorio sul quale si sta indagando per consegnare alla giustizia esecutori e mandanti.

L’avvenire di Calabria è un valido ed acuto organo di informazione del territorio calabrese che non ha peli sulla lingua e che non ha paura quando si tratta di denunciare abusi e soprusi ai danni dei singoli e della collettività.

Un saluto sincero e di stima da tutti noi .

I Giovani e il Presidente Provinciale del Movimento Cristiano Lavoratori della provincia di Cosenza.